Ricerca  
giovedì 22 giugno 2017 ..:: il comitato ::..   Login

bale9b.gif

 

 

 

 

 

 

 

 

Ma sì, chiamiamolo quartiere – anche se non lo è, in senso stretto – quello dove sono le nostre case; spesso difficili da raggiungere, ma così confortevoli, così silenziose; già arrampicandoci o scendendo per le nostre “creuze” ci sentiamo a casa: il traffico cittadino è già lontano, il verde occhieggia da tutte le parti, quasi un residuo di campagna ritagliato tra via Balbi e la circonvallazione a monte.

Detto così può sembrare un angolo di paradiso. E potrebbe esserlo, se… Ecco sono  proprio i tanti “se” che devono spingerci a fare qualche cosa.

 

Tutto è cominciato così.

 

Ci si incontrava, di tanto in tanto presso il CIRCOLO VEGA, l’unica presenza nella zona che offrisse l’occasione di parlare dei problemi del quartiere, a noi tutti ben noti. Solo per iniziativa del Circolo Vega si è avuta talvolta la possibilità di sottoporre tali problemi alle istituzioni competenti - esponenti politici, forze dell’ordine, AMIU, etc. –

Allora un piccolo gruppo di abitanti – un po’ frustrati nelle loro speranze di vedere realizzate le promesse fatte forse con troppo ottimismo da chi potrebbe e dovrebbe intervenire – ha deciso di rimboccarsi le maniche, di cercare soluzioni possibili e di attirare l’attenzione in modo significativo. E, per cominciare, si sono riuniti in COMITATO, il COMITATO DI QUARTIERE SANTA BRIGIDA

 

 interno del refettorio

 

Ciascuno ha messo a disposizione le sue capacità o le sue competenze, ma soprattutto il proprio entusiasmo, la propria buona volontà.  Ma questo può bastare?

 

Certamente no. Ci vuole una più larga partecipazione dei diretti interessati, cioè degli abitanti della zona, in modo da far sentire la propria presenza e da promuovere un costante, ripetuto contatto con quelle istituzioni cittadine, che si sono dimostrate, sinora, così sorde

.

attivita-artigianali.gif 

Se il Comitato troverà il modo di crescere, se aumenterà il numero di coloro che, ben consapevoli dell’innegabile attuale degrado del quartiere, hanno anche la coscienza della sua dignità, del suo valore storico nell’evoluzione urbanistica di Genova e, quindi, dell’importanza e necessità del suo riscatto, non potrà non cambiare qualche cosa. Vogliamo riavere una vita di quartiere, vogliamo poter uscire di casa la sera – o rientrarvi - senza timori, vogliamo invitare a casa nostra gli amici senza vergognarci; siamo pur sempre abitanti di una città grande e bella, che un tempo era detta la SUPERBA.

 

 salita-montebello.gif

 

Ecco, dunque, il SITO del COMITATO di QUARTIERE SANTA BRIGIDA: per aumentare la sua visibilità, per favorire gli incontri, per parlare fra di noi tutti, per mettere insieme i nostri “mugugni”, ma anche le nostre idee, i suggerimenti, le  proposte da attuare insieme.

 

 bale1b.gif

 

 

 

 

 

 

La pagina

“PARLIAMO FRA NOI”

vi indica come fare.

 bale5b.gif

 

 

 

Copyright 2006 by Circolo Vega   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy