Ricerca  
domenica 30 aprile 2017 ..:: il comitato » parliamo fra noi ::..   Login

lampadina.gif In questa pagina è possibile inserire segnalazioni, notizie, proposte e commenti sulla zona di Santa Brigida.
Di seguito sono elencati i commenti già disponibili

Per inserire un nuovo commento, fai click sul pulsante "nuovo commento"
(i nuovi commenti verranno visualizzati entro 48 ore dall'inserimento)



 

Mittente: Roberto Balestrino
Argomento/i: Aspetti storico-culturali
Commento: Carissimo Padre Brioli,

Ritengo che la migliore risposta sulle pratiche giornaliere delle monache della Misericordia e le relative preghiere possa esserLe fornita da Padre Paolo Fontana, Responsabile dell'Archivio arcivescovile di Genova (articoli a tal proposito sulla rivista "Birgittiana", 25 e 26).


Mittente: Somaschi
Argomento/i: Aspetti storico-culturali
Commento: Ho ritrovato nel nostro Archivio Generalizio un ms. in 4°, di ff. 18, nel cui frontespizio si legge: «Orationes dicendae in Ecclesia Monialium B. M. de Misericordia»; a f. 1v si legge «Omnipotens Sempiterne Deus, cuius nutu omnia reguntur, Ligurem Rempublicam, eiusque libertaem ...»; a f. 7r si legge «In Novennio Sanctae Birgittae ...». Credo si tratti di un formulario di preghiere liturgiche ad uso un tempo delle monache Brigidine del Convento di S. Maria di Misericordia in Genova. Se occorre, posso inviare la scansione dell'intero ms. Desidererei avere notizie su questa chiesa e convento, se ancora esistesse. Grazie. padre Maurizio Brioli crs., archivista generale dell' Ordine dei Chierici Regolari Somaschi (Padri Somaschi), via di Casal Morena 8, 00118 ROMA.


Mittente: Alessio
Argomento/i: Altro
Commento: Abito in questo quartiere, serve una mano?


Mittente: roberto balestrino
Argomento/i: Altro
Commento: Cara isabella,

mi ha fatto piacere il tuo commento. Se vuoi contribuire, sabato 04 giugno organizziamo un mercatino dell'usato per raccogliere fondi per il restauro dell'arco. Se ti va, noi ci siamo sicuramente dalle 10.00 fino alle 19.00. Magari vedi qualcosa che ti piace, ci lasci un tuo contributo e ti prendi qualcosa che ti ricorda questo evento.

Spero di verderti, ciao!


Mittente: alex
Argomento/i:
Commento: grazie mille Lucia, sei gentile


Mittente: Isabella
Argomento/i: Percorso Turistico
Commento: Ieri ho partecipato alla visita guidata dal castello D'Albertis alla Commenda lungo le creuse di Santa Brigida: è stata interessantissima, e vorrei contribuire in qualche modo a sostenere il Comitato perché, anche se io abito alla Foce (quindi "fuori le mura"), sono e mi sento genovese con quattro quarti di genovesità e tutta la città "è mia", perciò sono grata a chiunque faccia qualcosa di buono per lei.
Come posso farvi pervenire un piccolissimo aiuto economico, oltre naturalmente a farvi pubblicità presso amici, parenti e conoscenti?


Mittente: lucia
Argomento/i: Degrado e Disagio
Commento: Rispondo per quel che posso ad Alex salve.
La brutta rampa di cemento è stata autorizzata, credo dal Municipio, all'impresa che sta intervenendo a palazzo Dufour per agevolare il carico e lo scarico del materiale, speriamo che finiscano in fretta, ma credo sia un lavoro lungo.
Per il discorso del corrimano si può fare una richiesta sempre al Municipio, ci sono già dei tratti dove è presente si tratta di vedere se è possibile fare dei raccordi, sarebbe bene chiedere anche che intervengano per il muschio che rende pericolosa la salita.


Mittente: alex
Argomento/i: Altro
Commento: salve. per le persone a deambulazione ridotta scendere da via balaclava in via balbi è difficile, a volte non c'è neppure il corrimano. è possibile fare qualcosa? si parla sempre di barriere architettoniche ma nella pratica poi ci sono sempre gli stessi problemi. grazie


Mittente: alex
Argomento/i: Arredo Urbano e Segnaletica
Commento: salve.
sapete dirmi come mai è stata realizzata una parte di cemento davvero brutta alla fine di salita santa brigida?
grazie.


Mittente: eugenia
Argomento/i: Aspetti storico-culturali, Percorso Turistico
Commento: interessante il corso sulla storia di Genova. Vorrei sapere giorni e orari.
Altrettanto interessante il percorso dal Castello De Albertis alla piazza dei Trogoli: si scopre una parte sconosciuta della città. Purtroppo quando ho partecipato eravamo soltanto in due. Bisogna farlo conoscere di più.
Complimenti per la vostra attività.

 

 
Copyright 2006 by Circolo Vega   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy